Estero

Ecco il commando di Parigi, Isis pubblica le foto

Beirut - Nove uomini in mimetica sullo sfondo di una Parigi in bianco e nero: ecco la foto degli autori dei massacri di Parigi, pubblicata dalla rivista pro-Isis 'Dabiq'. Nell'ultimo numero del magazine, le immagini dei nove combattenti compaiono in un fotomontaggio dal titolo: "Just terror", 'Solo terrore'. Dai nomi di battaglia accanto ai terroristi, si desume che due membri del commando erano iracheni: si tratterebbe di Ukashah al-Iraqi e Ali al-Iraqi, cosi' chiamati proprio in riferimento al paese di provenienza.

 

 

Tra i 'fighter' spicca, in alto, Abu 'Umar al-Baljiki (Abu 'Umar il Belga), ovvero Abdelhamid Abaaoud, considerato la 'mente' degli attacchi e rimasto ucciso nel corso del blitz delle teste di cuoio francesi a Saint-Denis poco dopo gli attentati. In totale, stando ai soprannomi, il commando era composto da quattro francesi, tre belgi e due iracheni.

Gentiloni "impegno comune contro minaccia globale"

Tra i terroristi in azione a Parigi il 13 novembre, vi furono tre kamikaze che si fecero saltare in aria allo Stade de France; due di loro avevano falsi passaporti siriani e si erano infiltrati tra i rifugiati arrivati in Grecia ma non sono ancora stati identificati. Nel fotomontaggio manca l'immagine del super-ricercato Salah Abdeslam di cui si sono perse le tracce. (AGI) 

(20 gennaio 2016)