Estero

Autobomba vicino ambasciata russa in Afghanistan, 4 morti

20/01/2016 19:04

Kabul - Quattro civili morti, di cui tre donne, e altri 22 feriti nell'attacco suicida nel centro di Kabul, vicino all'ambasciata russa. Lo ha reso noto Mohammad Ismail Kawoosi, portavoce del ministero della Salute. Il bilancio e' stato anche confermato dal viceministro dell'Interno tramite Twitter. L'attentato, che non e' stato ancora rivendicato, segue di due giorni un nuovo incontro tra rappresentanti cinesi, statunitensi, pakistani e afghani a Kabul per tentare di stabilire una roadmap per un accordo di pace tra il governo afghano e i ribelli talebani. L'autobomba e' stata lanciata contro un minibus che trasportava civili sulla strada di Dar ul-Aman, importante arteria cittadina molto frequentata nelle ore di punta, nell'ovest di Kabul. LO ha riferito Sayed Gul Agha Rohani, capo aggiunto della polizia locale. L'esplosione e' stata sentita a diversi chilometri di distanza. (AGI) 

(20 gennaio 2016)