Estero

Shoah: Boldrini e Giannini con 130 studenti italiani a Cracovia

Cracovia (Polonia) - La presidente della Camera, Laura Boldrini, il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, e i 130 studenti di scuole superiori italiane, accompagnati dal presidente dell'Unione delle comunità ebraiche italiane (Ucei), Renzo Gattegna, sono arrivati in una innevata e sotto zero Cracovia per il "Viaggio-studio della Memoria 2016" che prevede tappe alla Sinagoga Tempel del quartiere ebraico Kazimierz e alle rovine dell'ex ghetto di Cracovia, dove verrà siglato un protocollo operativo tra Miur e Ucei per la realizzazione del Piano nazionale per l'educazione alla Shoah nelle scuole e nelle università italiane. Domani visita al campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. (AGI)

(18 gennaio 2016)

>