Estero

Iran: liberi 4 cittadini Usa, Rohani "nuove relazioni con mondo"

17/01/2016 13:07

Teheran - Il giornalista americano Jason Rezaian e' stato rilasciato dalle autorita' iraniane insieme ad altri tre cittadini iraniano americani. Il reporter, riferisce il Washington Post, "e' uscito dalla prigione di Evin e ha lasciato il paese insieme con la moglie, Yeganeh Salehi. L'incubo di Jason e della sua famiglia, durato 545 giorni, e' finito". Insieme a Rezaian hanno lasciato il paese alla volta della Svizzera Saeed Abedini, religioso di fede cristiana; l'ex marine Amir Hekmati e Nosratollah Khosravi

La loro liberazione e' frutto di uno scambio tra prigionieri, ha riferito il canale televisivo di Stati della Repubblica islamica, e arriva dopo la fine delle sanzioni contro Teheran, che ha rispettato gli impegni assunti lo scorso 14 luglio a Ginevra nell'accordo sul suo programma nucleare. L'Iran "ha aperto un nuovo capitolo nelle relazioni con il mondo", aveva affermato qualche prima prima della notizia della liberazione dei quattro il presidente della Repubblica Islamica, Hassan Rohani. "Lasciandoci alle spalle inimicizie, sospetti e complotti -aveva sottolineato- noi iraniani abbiamo aperto un nuovo capitolo di amicizia nelle relazioni con il mondo". (AGI) 

(17 gennaio 2017)