Estero

Lutto per Celine Dion, e' morto il marito

15/01/2016 10:19

Montreal - E' morto Rene Angelil, il marito della famosa cantante canadese Celine Dion: come ha annunciato la stessa popstar su Twitter, il 73enne si e' spento nella "sua casa di Las Vegas dopo una lunga e coraggiosa battaglia contro il cancro". La sua morte ha molto colpito i fan della Dion che hanno inviato messaggi di dolore sui social media. Denis Coderre, sindaco di Montreal, citta' natale di Angelil, ha annunciato bandiere a mezz'asta per rendere tributo a "un monumento del mondo dello spettacolo". Cordoglio e' stato espresso anche dal premier, Justin Trudeau. Nato in Quebec da immigrati libano-siriani, Angelil aveva iniziato nel mondo della musica negli anni '60, con qualche successo, prima di intraprendere una carriera come agente musicale. Dopo aver avuto la sua grande occasione come manager della cantante e attrice Ginette Reno, finita in malo modo nel 1981, arrivo' il suo grande momento con Celine Dion. La cantante, all'epoca 12enne, gli mando' un demo che lo colpi' cosi' tanto da convincerlo a indebitarsi per farle firmare un contratto blindato e lanciarla nel firmamento della musica. "Non avevo mai sentito nulla del genere, per me era la voce piu' bella al mondo", spiego' successivamente nelle interviste. Da cliente, a 19 anni Celine Dion ne divenne anche la moglie, trasformandosi nel contempo in una delle piu' grandi cantanti al mondo. "Non c'e' altro manager come lui: il 99% di quello che mi e' successo e' merito suo", ha riconosciuto la cantante. Dalla favola si risvegliarono nel 2013 quando ad Angelil venne diagnosticato un cancro alla gola: un anno dopo, dopo oltre 30 anni in carica, si ritiro' come manager della cantante che prese una pausa dalla carriera per stargli accanto, prima di tornare sulle scene nel 2015. L'unico desiderio di Rene, come lei stessa confesso' in un'intervista, era morire tra le sue braccia. E lei glielo aveva promesso: "ok, saro' li', morirai tra le mie braccia". (AGI)

(15 gennaio 2016)