Estero

Istanbul, morti in gran parte stranieri, kamikaze 28enne

Ankara - I dieci morti nell'attentato a Istanbul sono in maggioranza stranieri. Lo ha riferito il vicepremier turco, Numan Kurtulmus, aggiungendo che due dei 15 feriti sono in gravi condizioni. Kurtulmus ha inoltre comunicato che il kamikaze siriano e' stato identificato ed era nato nel 1988. (AGI)

(12 gennaio 2016)