Estero

Nord Corea: condanna Nato, azioni e retorica minacciose

Bruxelles- Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg si unisce al coro internazionale di condanna del test nucleare annunciato questa mattina dalla Corea del Nord, sottolineando la gravita' non solo dei programmi di sviluppo delle armi nucleari e dei missili balistici, ma anche della "retorica incendiaria e minacciosa" di Pyongyang. "Il test nucleare annunciato dalla Corea del Nord minaccia la sicurezze regionale e internazionale - osserva Stoltenberg - ed e' in chiara violazione delle risoluzioni del consiglio di sicurezza Onu". La Nato chiede quindi alla Corea del Nord di "rispettare pienamente i suoi obblighi e impegni internazionali", abbandonando in modo "completo, verificabile e irreversibile" i programmi nucleari e di missili balistici in corso, oltre che "impegnarsi in colloqui credibili ed autentici per la denuclearizzazione". (AGI)