Estero

Afghanistan: attentato suicida vicino ad aeroporto di Kabul

Kabul - Un attentato suicida è avvenuto nell'area dell'aeroporto di Kabul. Lo riferisce il ministero dell'Interno afghano. L'unica vittima dell'attentato è il miliziano che si è fatto esplodere. Nel suo mirino vi era un convoglio di militari stranieri ma l'attacco è fallito. A Mazar-i-Sharif, intanto, prosegue l'operazione delle forze di sicurezza per liberare il concolato indiano dai miliziani che ieri lo avevano attaccato. Nessun gruppo ha rivendicato le due azioni che giungono pochi giorni dopo la visita a Kabul del premier indiano Narendra Modi. L'attacco al consolato è solo l'ultimo in ordine di tempo contro obiettivi indiani in Afghanistan. Nove civili, inclusi 7 bambini, furono uccisi nell'agosto del 2013 da un kamikaze che si fece saltare in aria al consolato di Jalalabad. (AGI)

 (4 gennaio 2016)