Estero

Jihadisti 'Kamikaze Riders' i 2 arrestati in Belgio

Bruxelles - Sono due membri della gang musulmana di motociclisti del gruppo "Kamikaze Riders" le due persone arrestate in Belgio con l'accusa di pianificare un attacco a Capodanno. I due arrestati sono Mohamed Karay, un meccanico di 27 anni, e il 30enne Said Souati, secondo quanto accertato dal quotidiano La Derniere Heure. I due provengono dal distretto di Anderlecht. Souati, considerato "estremista radicale e predicatore salafita", e' stato condannato per rapina. (AGI)

(30 dicembre 2015)

>