Estero

Siria: Assad vara amnistia post-elezioni, centinaia liberi

06/06/2014 21:11
(AGI/AFP) - Beirut, 6 giu. - Centinaia di detenuti sono uscitidalle carceri siriane in seguito a un'amnistia proclamata dBashar Assad per celebrare la sua rielezione alla presidenzadel paese mediorientale. L'Osservatorio siriano dei dirittiumani ha affermato che 320 detenuti hanno potuto lasciare laprigione di Aleppo centrale mentre altri 480, tra i quali 80donne, saranno rilasciate dal carcere di Adra, nella provinciadi Damasco. Alcune decine sarebbero gia' libere. Tutti iprigionieri rinchiusi ad Adra, ha spiegato la ong, sonoaccusati di "terrorismo", termine con cui il regime definiscela guerriglia con cui si confronta militarmente dal marzo del2011. I detenuti in Siria sono circa 18.000, 3.550 dei qualinella prigione Centrale di Aleppo, diverse volte entrata nelmirino degli attacchi dei ribelli. Le condizioni di detenzionesono durissime e secondo la ong almeno 600 prigionierisarebbero morti in questi anni per mancanza di cibo e medicineo perche' colpiti durante i bombardamenti. (AGI).