Made in Italy

"Monsterchef", gli orrori sulla cucina italiana - Video e Foto

Roma - Gli chef stellati non hanno dubbi: i piatti italiani più conosciuti nel mondo sono la pizza e gli spaghetti e per questo sono anche i peggio interpretati.

Guarda il video

"Pizza e spaghetti - spiega lo chef Davide Scabin - sono i piatti piu' conosciuti e allo stesso tempo peggio realizzati all'estero. Ho visto di tutto sopra gli spaghetti e sopra la pizza, in patica dei menu' completi riuniti in un unico piatto. A volte sono rimasto scioccato, ma essendo un creativo e un curioso alla fine assaggio sempre". Della stessa opinione sono lo chef Davide Oldani e il pizzaiolo Francesco Salvo, mentre per il pasticcere Salvatore De Riso i dolci come il tiramisu' e il panettone rappresentano l'Italia nel mondo."Molti dei dolci all'estero vengono realizzati male - racconta De Riso - e non rispecchiano la qualita' e l'artigianalita' italiana. Tra i peggio interpretati sicuramente c'e' la pastiera napoletana".

Giannini, 1 milione per borse di studio agli chef under 30

"La pasta è sicuramente il prodotto italiano più conosciuto all'estero - racconta Carlo Cracco - ma quello più contraffatto è l'olio extravergine di oliva che è per noi italiani un patrimonio unico e inimitabile". "All'estero - dice Gianfranco Vissani - ci sono dei piatti che vengono fatti molto bene ed altri che vengono male interpretati. Oggi cucinare e' diventato un gioco, un divertimento, e la cucina italiana e' completamente diversa".

La galleria degli orrori di Imitaly

"Sono molti i prodotti italiani conosciuti nel mondo - spiega lo chef Cesare Battisti - e potremmo parlarne per ore, molte volte ho visto all'estero stravolgere dei piatti tradizionali e credo che questo non sia un buon messaggio. L'innovazione e la tradizione devono viaggiare su binari paralleli".

Cucina di qualità per promuovere l'Italia nel mondo

(AGI) 


16 marzo 2016 ©