Made in Italy

Il caviale Calvisius entra in Altagamma

Roma - Calvisius Caviar, azienda italiana leader a livello mondiale nella produzione e nella distribuzione di caviale, entra in Altagamma, la Fondazione che dal 1992 riunisce le imprese dell’alta industria culturale e creativa italiana che promuovono nel mondo l’eccellenza, l’unicità e lo stile di vita italiani. Queste realtà operano nei settori della moda, del design, della gioielleria, dell’alimentare, dell’ospitalità, della velocità e del wellness.

In oltre 60 ettari di vasche dedicate all’acquacoltura, a Calvisano, in provincia di Brescia, vengono allevate le varietà di storione più pregiate, permettendo all’azienda di disporre di più del 10% della produzione mondiale del caviale di allevamento.

Calvisius Caviar sceglie di affiancare il suo nome alle altre selezionate imprese della famiglia Altagamma, condividendone i valori e gli obiettivi: con le sue oltre 24 tonnellate annue di uova di storione, Calvisius Caviar si fa portavoce di una forte valorizzazione del lavoro manuale. Il brand unisce ad una lunga e onorata tradizione artigianale italiana, un approccio altamente sostenibile confermato nel suo payoff: Fresh sustainable Caviar.

Da oltre quarant’anni i Maestri Salatori si prendono cura con passione di un caviale di prima scelta, alternando metodi di produzione all’avanguardia a tecniche di lavorazione manuali.

“Le opportunità – afferma Lelio Mondella, Direttore Generale di Agroittica Lombarda - sono legate al fatto che il caviale, splendido protagonista di degustazioni di alto livello, sta progressivamente uscendo dalla nicchia dei gourmandise, entrando anche tra gli interessi di tutti coloro che hanno la fortuna di riconoscere e apprezzare il Made in Italy di qualità, in tutte le sue accezioni”. (AGI)


09 marzo 2016 ©