Economia

Borse europee: aprono negative dopo Trump

Roma - Le Borse europee aprono negative dopo la prima conferenza stampa del presidente eletto, Donald Trump, a meno di dieci giorni dal suo insediamento alla Casa Bianca. I mercati sono rimasti insoddisfatti dalla mancanza di dettagli da parte di Trump sui suoi futuri piani economici. Anche Tokyo arretra dell'1,19%. Londra scende dello 0,24% a 7.273,56 punti. A Milano l'indice Ftse Mib segna un -0,52% a 19.386 punti. Francoforte arretra dello 0,45 a 11.599,24 punti e Parigi cede lo 0,32% a 4.873,01 punti.


12 gennaio 2017 ©