Economia

Fed: Yellen, impatto mercati probabilmente limitato su Usa

(AGI) - Washington, 29 mar. - L'impatto dei mercati mondiali sull'economia Usa sara' "probabilmente limitato". Lo sostiene il presidente della Fed, Janet Yellen, secondo la quale, dall'inizio dell'anno, gli sviluppi sui mercati internazionali hanno indebolito le prospettive economiche, anche se il loro impatto sull'economia americana si rivelera' "probabilmente limitato". Yellen cita in particolare il "rallentamento" e la "transizione" dell'economia cinese. "Ci sono molte incertezze - dice - su questa transizione e sul fatto se sara' dolce". L'outlook dell'inflazione Usa e' piu' incerto, assicura ancora il presidente della Fed, Janet Yellen, secondo cui, nonostante alcuni segnali di rialzo dei prezzi, "e' ancora troppo presto" per dire se l'inflazione stia aumentando. La Fed deve agire con "prudenza" all'aggiustamento monetario e i tassi di interesse Usa saliranno solo gradualmente "nei prossimi anni". Lo assicura il presidente della Fed, Janet Yellen in un discorso all'Economic Club de New York. "E' giusto - dice la Yellen - che la Fed proceda con prudenza". Le sue decisioni "non sono un piano scritto sulla pietra", per cui la banca centrale Usa continuera' a dipendere dai dati economici. (AGI)
.


29 marzo 2016 ©