Economia

Lavoro: esonero contributivo, su 338 imprese 19% irregolari

(AGI) - Roma, 24 mar. - Tasso di irregolarita' del 18,93% su 338 imprese controllate che hanno fatto ricorso agli esoneri contributivi previsti dalle Leggi di Stabilita' 2015 e 2016 a favore di chi assume a tempo indeterminato lavoratori privi di occupazione stabile da almeno sei mesi. Fino a febbraio, gli ispettori delle Direzioni territoriali del lavoro hanno disposto accertamenti nei confronti di 338 imprese che hanno richiesto il beneficio per 1.986 lavoratori: per 64 imprese e' gia' stata trasmessa informativa di reato all'autorita' giudiziaria. Lo riferisce in una nota il ministero del Lavoro, spiegando che le verifiche sono iniziate a giugno 2015. Grazie alla collaborazione dell'Inps, e' stato possibile incrociare le informazioni concernenti le richieste di esonero contributivo con altre informazioni in possesso degli uffici, in modo da poter evidenziare eventuali comportamenti finalizzati a precostituire artificiosamente le condizioni utili al godimento del beneficio. L'incrocio dei dati consente di selezionare alcune fattispecie sulle quali svolgere accertamenti piu' approfonditi. (AGI)
.


24 marzo 2016 ©