Economia

Bpm-Banco: Saviotti, non ci sara' nessun licenziamento

(AGI) - Milano, 24 mar. - "Non ci sara' nessun licenziamento, nessun intervento che possa disturbare i colleghi che sono un asset fondamentale per il successo del gruppo". Lo ha detto l'amministratore delegato del Banco Popolare, Pier Francesco Saviotti, presentando il piano di fusione con Bpm "Noi - ha spiegato - abbiamo due punti di riferimento, che sono i nostri dipendenti e i clienti. Le voci sui licenziamenti sono stupidaggini che non esistono: chi uscir� lo far� perch� vorr� partecipare ai fondi di solidariet�". Saviotti ha invitato quindi i lavoratori a una "assoluta tranquillita'": "I dipendenti sono la nostra forza", ha sottolineato.
.


24 marzo 2016 ©