Economia

Borsa: chiude in calo (-1,61%) crollo Bpm-Banco, in vista Terna

(AGI) - Milano, 24 mar. - Piazza Affari ha chiuso in netto calo una seduta condizionata, come il resto delle principali borse europee, dalla discesa dei prezzi delle materie prime, e in particolare del petrolio: Ftse Mib -1,61% a quota 18.165 punti; All Share -1,49%.
Sul listino principale occhi puntati, nella prima sessione utile dopo l'annuncio dell'accordo per la fusione, su Bpm e Banco Popolare che hanno lasciato rispettivamente il 5,35 e il 4,81 per cento, entrambi sui minimi di giornata. Tra gli altri finanziari, Intesa Sanpaolo -1,71%, Unicredit -2,74%, Mediobanca -2,8%, Generali -2,19%, Mps -5,2%. (AGI)
Dan (Segue)


24 marzo 2016 ©