Economia

Primavera arriva in anticipo, finito inverno 'bollente'

Roma - E' iniziata oggi con un giorno d'anticipo la primavera. L'equinozio quest'anno non cade infatti il 21 marzo come di consueto ma ha anticipato alle 5,30 di stamani, segnando la fine di un inverno che e' stato in Italia il terzo piu' caldo si sempre con una temperatura superiore di addirittura 1,76 gradi rispetto alla media del periodo di riferimento, dal punto di vista climatologico. Lo segnale Coldiretti nel sottolineare che a causa principalmente dell'anno bisestile finisce prima un inverno anomalo che e' stato anche segnato da un calo del 22 per cento delle precipitazioni secondo Isac Cnr. (AGI)


20 marzo 2016 ©