Economia

Fed: lascia tassi di interesse invariati tra 0,25% e 0,50%

(AGI) - Washington, 16 mar. - La Federal Reserve, ha lasciato, come previsto, i tassi di interesse invariati tra lo 0,25% e lo 0,50%. Non ha avuto quindi ancora seguito il rialzo di un quarto di punto, il primo in dieci anni, avvenuto lo scorso dicembre. "La politica monetaria resta accomodante, supportando cosi' un ulteriore miglioramento del mercato del lavoro e un ritorno a un'inflazione al 2%", si legge nel comunicato. La banca centrale Usa aveva inizialmente previsto quattro rialzi da un quarto di punto ciascuno nel 2016 ma la forte volatilita' mostrata dai mercati finanziari nei primi mesi del 2016 ha reso il quadro piu' incerto. Iniziera' tra mezz'ora la conferenza stampa del presidente della Fed, Janet Yellen. (AGI)
.


16 marzo 2016 ©