Economia

Alimentare: parata di Chef a Fritto Misto 2016

(AGI) - Roma, 16 mar. -Sei Chef di prima grandezza sono pronti a mettersi ai fornelli per deliziare ancora una volta il pubblico di Fritto Misto, dal 22 Aprile al 1 Maggio 2016 ad Ascoli Piceno. Si tratta di Errico Recanati, Daniele Citeroni, Aurelio Damiani, Enrico Mazzaroni, Rosaria Morganti e Sabrina Tuzi.
I rinomati maestri di cucina, fra i piu' famosi e apprezzati delle Marche, sono pronti ad accogliere i visitatori nell'area Vini e Street Food di marca, preparando piatti prelibati che affondano le radici nella tradizione, senza paura di sperimentare nuove soluzioni: un'occasione imperdibile per degustare vere e proprie specialita' gastronomiche e prodotti tipici.
Primo in ordine di tempo a dar prova della propria abilita' culinaria sara' Enrico Mazzaroni. L'amato chef del Ristorante Il Tiglio di Montemonaco cucinera' per il pubblico di Fritto Misto nelle giornate di venerdi' 22 e sabato 23 aprile.
Subito dopo, domenica 24, sara' la volta di Sabrina Tuzi, Degusteria del Gigante di San Benedetto del Tronto, ospite per la prima volta della kermesse.
Lunedi' 25, martedi' 26 e mercoledi' 27 aprile, a mettersi ai fornelli sara' Aurelio Damiani, della Trattoria Damiani e Rossi di Porto San Giorgio, mentre giovedi' 28 a preparare deliziosi manicaretti sara' Daniele Citeroni, chef dell'Osteria Ophis di Offida. Venerdi' 29 e sabato 30 aprile, i gourmand potranno gustare i prelibati piatti di Rosaria Morganti, del Ristorante Due Cigni di Montecosaro Scalo, mentre domenica 1 maggio, a chiudere la raffinata serie di degustazioni sara' lo chef Errico Recanati, del Ristorante Andreina di Loreto, gia' in passato gradito ospite della kermesse.(AGI)




Bru


16 marzo 2016 ©