Economia

Borsa: accentua calo banche (-1,22%) scivola Mps, su Campari

(AGI) - Milano, 15 mar. - Piazza Affari peggiora nella seconda parte della seduta, appesantita da decise flessioni nel comparto bancario: il Ftse Mib cede l'1,22% a 18.750 punti e l'All Share l'1,13% a 20.380 punti. In un'Europa negativa, Milano e' la maglia nera in attesa dell'avvio di Wall Street; in mattinata anche le borse asiatiche avevano perso terreno.
Tra i titoli principali di piazza Affari, registra prese di beneficio Mps (-5,83%) dopo il balzo della vigilia; in forte calo anche Bpm (-4,62%) e Bper (-3,9%). Scendono Mediobanca (-3,07%), Intesa Sanpaolo (-1,42%) e Unicredit (-1,6%).
Rallenta ma conserva segno positivo, in controtendenza, Campari (+0,36%) dopo l'annuncio dell'operazione Grand Marnier. Bene Telecom (+1,55%). In ribasso l'energia, con Eni -0,9%, Saipem -2,62% ed Enel -0,67%. Nel lusso, Tod's cede il 4,63% all'indomani della pubblicazione dei conti; giu' Ferragamo (-4,52%), Luxottica (-1,18%) e Yoox Net-a-porter (-2,33%).
.


15 marzo 2016 ©