Economia

Enogastronomia: nei boschi del Vanoi tra neve e antichi sapori

(AGI) - Roma, 11 mar. - Scoprire la Valle del Vanoi, in Trentino, camminando con le racchette da neve (comunemente dette anche ciaspole o craspe) e assaporando i prodotti tipici del territorio, un sogno che si concretizza dall' 11 al 13 marzo con la CraspaMagna Dolomitica una tre giorni interamente dedicata alle escursioni nei luoghi piu' affascinati e incontaminati di questa fantastica vallata trentina. La CraspaMagna e' occasione unica per conoscere natura, gastronomia, e tradizioni della Valle del Vanoi, numerose le uscite in compagnia delle guide alpine tra i silenziosi e magici boschi al cospetto dell'imponente massiccio porfirico del Lagorai. Da non perdere la visita guidata del venerdi' al piccolo borgo di Zortea: tra Stelle e Stalle per conoscere cultura e antichi saperi di questo caratteristico paesino di montagna, dove il tempo sembra essersi fermato. L'evento raggiunge il momento piu' vivace e godereccio, la domenica con un'escursione naturalistica di ben 8 km che si snoda lungo un percorso ad anello; punto di partenza e arrivo il soleggiato paesino di Zortea. La Craspamagna Dolomitica e' quindi un'occasione unica per visitare luoghi suggestivi e ammirare scorci pittoreschi, tra bianche distese di neve, boschi silenziosi, caratteristici masi e baite di montagna. Lungo il percorso tante golose tappe dove assaporare i migliori prodotti a km0 del territorio: creando cosi' un connubio perfetto tra natura ed enogastronomia.(AGI)
Bru


11 marzo 2016 ©