Economia

Borsa: chiude in calo con timori Cina, -0,23%, male Saipem

(AGI) - Milano, 8 mar. - Termina in leggero ribasso la seduta per la Borsa di Milano: il Ftse Mib cede lo 0,23% a 18.017 punti e l'All Share lo 0,3% a 19.633 punti. In attesa della riunione della Bce di giovedĀ, sui mercati tornano a pesare i timori per l'economia cinese e il nuovo calo del prezzo del petrolio, che spingono al ribasso Wall Street. Piazza Affari, che per buona parte della seduta e' stata l'unico mercato positivo in Europa, e' riuscita comunque a contenere le perdite sul finale. Sul listino milanese, Saipem archivia un ribasso del 14,77% all'indomani del collocamento, da parte di alcune banche del consorzio di garanzia, delle quote ereditate con l'aumento di capitale. In calo deciso Fca (-4,45%). Segni positivi, all'opposto, per Unicredit (+0,84%) e Intesa Sanpaolo (+0,89%). In evidenza Luxottica (+3,17%) e Buzzi (+3,14%). (AGI)
.


08 marzo 2016 ©