Economia

Lamborghini: 2015 record,oltre 3mila auto vendute nel mondo

(AGI) - Bologna, 3 mar. - Anno record, il 2015, per Automobili Lamborghini che ha raggiunto i massimi storici in tutti gli indicatori fondamentali superando, per la prima volta, le 3mila auto consegnate nel mondo. Le vendite mondiali di supersportive prodotte a Sant'Agata Bolognese, infatti, sono aumentate del 28 per cento: da 2.530 a 3.245 unita' alla fine dell'anno passato. Il fatturato ha evidenziato un incremento ancora piu' rilevante, passando da 629 a 872 milioni di euro. Questo dato corrisponde a un incremento del 39 per cento, spinto dalla forte crescita delle consegne mondiali e dalla rilevante quota di vendita della gamma "Aventador". Nel 2015 Lamborghini ha nuovamente raggiunto un risultato economico positivo e procede su un percorso di crescita costante. Tutti i progetti di modelli nuovi sono stati finanziati da cash flow proprio. "Nel quinto anno consecutivo di crescita ha spiegato Stephan Winkelmann, presidente e amministratore delegato di Automobili Lamborghini - abbiamo raggiunto risultati da record nei principali indicatori di business, ma non solo. Abbiamo preso decisioni strategiche a medio e lungo termine, che renderanno l'azienda ancora piu' competitiva sul mercato mondiale delle automobili di lusso". L'anno 2015 e' stato caratterizzato, per la casa automobilistica, dall'introduzione di vari nuovi modelli e dalla decisione di produrre una terza linea, il suv di lusso Lamborghini Urus. In arrivo nel 2018, comportera' il raddoppio del sito produttivo di Sant'Agata Bolognese, che passera' da 80mila a 150mila metri quadrati, e assunzioni per centinaia di persone. Nell'esercizio la quota d'investimento e' stata superiore al 20 per cento del fatturato, raggiungendo ancora una volta valori di punta nel settore industriale di riferimento. (AGI)
.


03 marzo 2016 ©