Economia

Petrolio: di nuovo in calo, Wti sotto 31 dollari

(AGI) - Londra, 24 feb. - I prezzi del petrolio restano in calo e il Wti passa di mano sotto quota 31 dollari al barile, dopo che ieri il ministro del petrolio dell'Arabia Saudita, Ali Al-Naimi, ha ribadito che il piano coordinato per congelare i livelli di produzione di petrolio rappresenta "l'inizio di un processo per non aggiungere barili ma questo non significa tagliare la produzione". Sul circuito elettronico i future sul Light crude Wti cedono 88 cent a 3o,99 dollari e quelli sul Brent arretrano di 65 cent a 32,62 dollari.
.


24 febbraio 2016 ©