Economia

Petrolio: prezzi estendono rialzi su dichiarazioni Iran

(AGI) - New York, 17 feb. - Il prezzo del petrolio estende i rialzi sulla scia dell'appoggio offerto dall'Iran alla proposta russo-saudita di un congelamento della produzione ai livelli di gennaio in modo da risollevare i prezzi. Va sottolineato pero' che il ministro del Petrolio di Teheran, Bijan Zanganeh, ha espresso il suo sostegno all'iniziativa senza specificare se intende frenare l'aumento della produzione nazionale pianificato in seguito al ritiro delle sanzioni occidentali.
Il light crude Wti di New York avanza di 1,46 dollari a 30,50 dollari al barile, il Brent di Londra sale di 1,87 dollari a 34,05 dollari al barile. (AGI)
.


17 febbraio 2016 ©