Economia

Fiere: grande attesa per la 18 edizione di Cibus (9-12 maggio)

(AGI) - Roma, 16 feb. - La 18 edizione di Cibus si presenta con una adesione senza precedenti delle maggiori aziende alimentari italiane e con una esposizione che copre tutti i settori tradizionali del comparto e tutte le nuove tendenze dell'offerta alimentare.
Cibus 2016, Salone Internazionale dell'Alimentazione organizzato da Fiere di Parma e Federalimentare, si terra' a Parma dal 9 al 12 Maggio. Saranno presidiati tutti i settori: carni e salumi, formaggi e latticini, gastronomia ultrafresco e surgelati, pasta conserve condimenti, prodotti dolciari e da forno, la Quarta Gamma, le bevande, prodotti tipici e regionali, ed altro ancora.
Grande spazio avranno i prodotti vegetariani e vegani (per entrambi e' stata creata la comune etichetta "VEG" che segnalera' gli stand di queste categorie), ma anche prodotti biologici e prodotti con meno grassi, meno sodio, senza glutine e via dicendo.
" Cibus 2016 si conferma la fiera alimentare piu' conosciuta e rilevante in Italia e nel mondo - ha dichiarato Elda Ghiretti, Cibus Brand Manager - L'adesione delle aziende alimentari e' fin qui numerosa ed entusiasta. Sanno di trovare una piattaforma che si modella in tempo reale alla domanda del mercato, sia in termini di innovazione che di tipicita'. Gioca a nostro favore anche l'incredibile esperienza dei 6 mesi in Expo, col padiglione "Cibus e' Italia" che ha ospitato centinaia di buyer esteri".
Per quanto riguarda le attivita' e le novita' di Cibus 2016, sono quattro gli ambiti di interesse che verranno presidiati: Sezioni Speciali, Convegni & Workshop, Incoming ed Eventi in Citta'. Il rinnovato padiglione 7 della fiera, valorizzato dal nuovo ingresso Ovest, creato ricostruendo a Parma il padiglione CIBUSe'ITALIA presente ad EXPO, ospitera' in questa edizione sezioni speciali e novita'.
Nelle sezioni speciali troviamo il nuovo spazio Halal/Kosher, uno showcase dedicato ai prodotti Made in Italy certificati Halal e Kosher.
Altra nuova area sara' lo spazio Seafood EXPO, dedicato agli espositori del settore ittico dove i visitatori avranno la possibilita' non solo di scoprire i prodotti ma anche di partecipare ad incontri ed approfondimenti sul tema, presso la specifica area workshop.
La 18 edizione della manifestazione vedra' anche un particolare focus sul retail, con un convegno che si concentrera' sul ruolo della Marca del Distributore nello sviluppo dell'export italiano. Altro spazio dedicato all'approfondimento dei temi legati al Retail sara' un'area workshop all'interno del padiglione 7 dove verranno organizzati incontri pomeridiani dedicati all'analisi degli scaffali all'estero e a come vengono presentati i prodotti Made in Italy nei principali mercati obiettivo. L'attivita' incoming realizzata in collaborazione con ICE/Italian Trade Agency, che svolge da sempre un ruolo chiave nella strategia di Cibus, quest'anno si rafforza con un investimento di oltre 2 milioni di euro, stanziati nell'ambito delle azioni di promozione a sostegno dell'agroalimentare italiano promosse sotto il segno distintivo "The Extraordinary Italian Taste", per ospitare buyers e importatori internazionali.(AGI)
Bru


16 febbraio 2016 ©