Economia

Olio: Martina a Ue, rivedere decisione aumento import da Tunisia

(AGI) - Bruxelles, 15 feb. - Il ministro dell'Agricoltura Maurizio Martina chiede alla Commissione europea "di rivedere la decisione sull'aumento di 35mila tonnellate dell'importazione in Europa di olio dalla Tunisia". Come ha detto a Bruxelles, dove sta partecipando alla riunione dei ministri Ue, "le modalita' con cui si sta affrontando la questione non ci convincono e il rischio che questa scelta diventi persino strutturale non puo' essere da noi avvallata. Peraltro risultano evidenti anche le forti perplessita' sull'effettivo impatto di questa misura nel paese nordafricano. Occorrerebbe invece lavorare di piu' per accordi di cooperazione focalizzati sulla promozione di soluzioni innovative per sostenere le produzioni agricole e alimentari nei paesi del mediterraneo. Ci sono buoni esempi come il partenariato per la ricerca (progetto Prima) che ci indicano concretamente strade alternative a scelte come quelle intraprese con l'aumento dell'importazione di olio". Secondo la Commissione, come ha riferito il portavoce Daniel Rosario, "secondo le nostre valutazioni questo aumento delle importazioni, temporaneo e limitato (dura 2 anni, ndr) non avra' un impatto negativo a livello europeo". (AGI)

Ven


15 febbraio 2016 ©