Economia

Fmi: Lagarde restera' direttore generale fino al 2021

(AGI) - Washington, 11 feb. - Il direttore generale dell'Fmi Christine Lagarde rinnovera' il suo mandato alla guida dell'istituzione nel periodo 2016-2021: tra l'altro, e' l'unica candidata a questo incarico, visto che il termine per presentare le candidature e' scaduto ieri. Il direttore esecutivo Aleksei Mohzin ha riferito che l'obiettivo e' ora completare il processo di selezione prima possibile, e quindi che la nomina venga ratificata il prossimo 3 marzo. In quest'occasione, Lagarde puo' sentirsi garantita dall'appoggio della maggior parte dei paesi membri inclusi, come ad esempio la Russia, di quelli che nel 2011 non lo avevano fatto. All'epoca, il suo sfidante era il messicano Agustin Carstens, attuale governatore del Banco del Messico.
Si tratta della prima volta che il numero uno della piu' grande istituzione finanziaria mondiale vedra' il rinnovo del suo mandato e restera' quindi in carica per un decennio mentre i suoi predecessori Rodrigo Rato (2004-2007) e Dominique Strauss-Kahn (2007-2011) hanno lasciato l'incarico prima della scadenza dei cinque anni. (AGI)
.


11 febbraio 2016 ©