Economia

Borsa: avvio in forte calo, -2,4%, giu' banche e Ferrari

(AGI) - Milano, 11 feb. - E' partita in deciso ribasso la seduta a piazza Affari, dopo il maxi rimbalzo della vigilia. Dopo pochi minuti di contrattazioni, l'indice Ftse Mib cede il 2,4% a 16.315 punti e l'All Share l'1,9% a 17.869 punti. Male, da subito, il comparto bancario: Ubi non riesce a fare prezzo dopo la presentazione dei conti 2015 e segna un teorico -6,32%. Mps cede l'1,95%, Unicredit il 2,71% e Intesa Sanpaolo il 2,93%. Pesanti anche Banco Popolare (-3,97%) e Bpm (-2,16%), che sarebbero ormai a un passo dalle nozze. Tiene solo Mediobanca (-0,99%) dopo i risultati. Tra i titoli peggiori, anche Ferrari (-3,93%) e Telecom (-2,87%). (AGI)

-


11 febbraio 2016 ©