Economia

Birra: giapponese Asahi offre 2,55 mld per Peroni e Grolsch

(AGI/AFP) - Bruxelles, 10 feb. - La societa' giapponese Asahi, proprietaria dell'omonima birra, ha offerto 2,55 miliardi di euro per acquistare Peroni e Grolsch da SabMiller. Il colosso anglo-brasiliano, secondo produttore birrario mondiale, intende cedere la controllata italiana e quella austriaca per non incorrere in obiezioni dell'antitrust Ue, che dovra' dare il via libera al suo matrimonio con la rivale Anheuser-Busch InBev, una fusione da 121 miliardi di dollari che entrera' negli annali come la terza piu' ricca di sempre.
Nelle scorse settimane si erano diffuse numerose voci in merito all'identita' degli acquirenti interessati allo storico produttore italiano e il nome di Asahi era tra quelli ricorsi piu' spesso, insieme alla rivale San Miguel. (AGI)
Rme/Mau


10 febbraio 2016 ©