Economia

Wall Street estende ancora i guadagni

29/01/2016 21:10

(AGI) - New York, 29 gen. - La decisione della Banca del Giappone di portare i tassi in territorio negativo mette le ali a Wall Street. Gli indici estendono i guadagni anche alla luce dei dati deludenti sul Pil degli Stati Uniti, che potrebbero spingere la Fed a rallentare la stretta monetaria. La maggiore preoccupazione degli investitori sembra quindi che l'onda di liquidita' riversata sui mercati da anni di politica monetaria accomodante si ritiri il piu' tardi possibile, non l'andamento dell'economia reale.
Il Dow Jones cresce dell'1,76% e vede tra i componenti in controtendenza solo Chevron (-0,83% a causa di un bilancio peggiore del previsto) e Pfizer (-0,1%), titolo tradizionalmente difensivo. Prosegue il rally di Microsoft (+5,43%), Visa (+5,13%) e Xerox (+7,17%), mentre Amazon resta in forte ribasso (-8,16%). (AGI)

.