Economia

Italia-Iran: Saipem firma intesa raffinerie Pars Shiraz e Tabriz

Roma - Alla presenza del Presidente della Repubblica Islamica dell'Iran, Hassan Rouhani, e del Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana, Matteo Renzi, Saipem ha firmato un Memorandum of Understanding (MoU) relativo a una possibile collaborazione su importanti progetti in Iran. Il MoU - si legge in una nota dlla Saipem - e' stato firmato con la compagnia Parsian Oil & Gas Development, prevede l'avvio di discussioni relative alla possibile collaborazione da parte di Saipem nei lavori di ammodernamento e potenziamento delle raffinerie di Pars Shiraz e di Tabriz. Saipem e' uno dei leader mondiali nei servizi di perforazione, ingegneria, approvvigionamento, costruzione e installazione di condotte e grandi impianti nel settore oil&gas a mare e a terra, con un forte orientamento verso attivita' in ambienti difficili, aree remote e in acque profonde. Saipem fornisce una gamma completa di servizi con contratti su base "EPC" e/o "EPIC" ('chiavi in mano') e dispone di capacita' distintive ed asset ad alto contenuto tecnologico.(AGI)

(25 gennaio 2016)