Economia

Borsa: chiude in ribasso peggio di Europa, -2,03%

25/01/2016 16:49

(AGI) - Milano, 25 gen. - Chiusura di seduta in netto ribasso per la Borsa, oggi la peggiore d'Europa, ancora un volta indebolita dai titoli bancari. L'indice Ftse Mib segna un calo del 2,03% a 18.641 punti, All Share sul -1,54%. Per Piazza Affari un inizio di settimana negativo, con i dubbi e i timori sul comparto bancario che sono tornati alla ribalta; il mercato rimane diffidente riguardo al problema delle sofferenze e l'impressione e' che l'incertezza continuera' finche non si trovera' una soluzione sulla bad bank. Nel frattempo si susseguono i report poco lusinghieri sul settore, l'ultimo dell'agenzia di rating Dbrs. In mattinata il mercato ha avuto un avvio promettente, sulla scia delle borse asiatiche in ripresa, ma la tendenza si e' invertita presto dopo il dato negativo dell'Ifo tedesco, l'indice che misura la fiducia degli imprenditori, e il calo del prezzo del greggio. (AGI)
.