Economia

Davos:Lagarde, +0,2% Pil in Europa con integrazione migranti

23/01/2016 11:06

(AGI) - Davos, 23 gen. - In Europa l'integrazione dei migranti potrebbe avere un impatto positivo sul Pil nell'ordine dello 0,2% in Europa. E' la stima fornita dal direttore generale dell'Fmi Christine Lagarde, intervenuta ad un panel durante i lavori del Wef. "Dobbiamo cambiare il modo in cui guardiamo all'economia, ci sono molti fattori che non misuriamo bene", ha spiegato.
.