Economia

Fedagromercati, Ministero agroalimentare è un'opportunità

Roma - "Sono molto soddisfatto di quello che e' stato annunciato oggi a Palazzo Chigi dal Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in occasione della firma del protocollo di intesa fra il Mipaaf ed Intesa San Paolo. Ritengo infatti che un Ministero dell'Agroalimentare rappresenta un'opportunita' importantissima per tutte le imprese della filiera agroalimentare, dando ulteriore slancio ad un settore centrale per la nostra economia e per l'identita' del sistema paese". Lo ha detto Valentino Di Pisa, Presidente di Fedagromercati - Confcommercio intervenendo sull'annuncio fatto dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, di costituire un ministero dell'agroalimentare in occasione della firma del protocollo di intesa fra il Mipaaf e Intesa San Paolo, avvenuta oggi a Palazzo Chigi."Con questa decisione il Mipaaf diventa chiaramente - ha aggiunto - il punto di riferimento di tutti gli attori della filiera agroalimentare, fatto che la nostra federazione aspettava da tempo. Anche il ruolo degli operatori grossisti si rafforza, diventando di fatto un anello obbligato per la filiera nel fornire un servizio per i produttori e nel rappresentare un' opportunita' per i consumatori.Mi trovo inoltre pienamente d'accordo con l'obiettivo prefissato dal protocollo di intesa di generare processi di internazionalizzazione, di favorire il ricambio generazionale e di investire nella ricerca per valorizzare il prodotto made in Italy e l'operato delle nostre aziende. Il protocollo di intesa infatti rappresenta un forte e chiaro intervento del governo a fianco delle imprese del settore, le quali finalmente hanno a disposizione uno strumento concreto che aiuta le aziende ad ottenere una maggiore snellezza economica e finanziaria, e conseguentemente operativa".(AGI) 

(13 gennaio 2016)