Economia

Descalzi, mai considerato ingresso in azionariato North Stream

11/01/2016 13:44

Milano - L'amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, smentisce le recenti indiscrezioni che ipotizzavano l'ingresso del gruppo nel progetto che prevede il raddoppio del North Stream. "Non abbiamo mai considerato e non considereremmo la partecipazione in North Stream", ha affermato Descalzi a margine di un evento del Fondazione Avsi.

 "Che poi Saipem - ha aggiunto Descalzi - possa lavorare come contrattista al North Stream ce lo auguriamo tutti, pero' questo e' un discorso di Saipem". "Non abbiamo mai considerato e mai considereremo un ingresso in North Stream come azionisti - ha poi precisato Descalzi - perche' dal punto di vista logico e strategico noi non siamo una societa' che fa trasporto di gas o di petrolio, siamo una societa' che e' nelle materie prime, esplora e produce oil e gas ed eventualmente sviluppa trasporti per il proprio gas e petrolio". "Quindi - ha concluso - e' un fatto strategico e questo non e' il caso di North Stream, quindi la risposta mi sembra molto chiara". (AGI)
Dan/Cog

 

(AGI)