Economia

La Cina svaluta yuan ai minimi da aprile 2011

06/01/2016 12:53

(AGI) - Shanghai, 6 gen. - La banca centrale cinese ha tagliato il tasso di cambio dello yuan sul biglietto verde al minimo dall'aprile 2011, cioe' da oltre 4 anni. La Pboc ha ridotto la quotazione dello yuan dello 0,22% a 6,5314. Lo annuncia il China Foreign Exchange Trade System. La mossa ha accelerato le vendite dello yuan offshore a Hong Kong, quotato 6,6964 per dollaro, il top dal 2010. (AGI)

.