Economia

Squinzi: "Decisi a cacciare i corruttori. Renzi sappia decidere"

10/06/2014 09:42
(AGI) - Catania, 10 giu. - Confindustria vuole cacciaredall'associazione gli imprenditori che si macchiano dicorruzione. Lo ha ribadito oggi il presidente Giorgio Squinzi."Noi ci crediamo. Siamo decisi a farlo" ha detto Squinzirispondendo a Catania, a margine dell'assemblea diConfindustria etnea, ad un giornalista che chiedeva se sarannoespulsi gli imprenditori che corrompono. E per il presidente diConfindustria va allontanato chi paga sia per dolo sia secostretto: "Non c'e' alcuna differenza", ha specificatoSquinzi. Rispondendo alla domanda di un giornalista che gli hachiesto se Confindustria andara' in consiglio dei ministri,Squinzi ha osservato: "Non abbiamo titolo per andare alConsiglio del ministri. Io credo che come sempre la cosa giustasia quella che si ascolti tutti, ma poi deve esserci qualcunoche prende le decisioni e il nostro primo ministro spero chesappia prenderle". .