Download

"L'anno delle post-verità", cosa resta del 2016: scarica gratis l’ebook dell'AGI

Agi presenta  l’ebook con i grandi avvenimenti del 2016 raccontati e commentati dalla redazione dell’Agenzia Italia: dalla Brexit al delitto di Giulio Regeni al Cairo, dall’arrivo di Trump alla Casa Bianca al terremoto che ha sbriciolato l’Italia dei cento borghi, dalla morte di Fidel Castro all’esito del Referendum costituzionale che ha portato alle dimissioni di Matteo Renzi. Agi ripropone -  nella prima edizione del suo libro elettronico dei grandi avvenimenti del 2016 - una cronaca dei fatti più importanti dell’anno, ricostruendo passo dopo passo i momenti che hanno trasformato un evento in un pezzo di storia dell’Italia e del mondo.
 
Il libro è stato presentato con una diretta streaming e sui social dal direttore Riccardo Luna con tanti ospiti: l'esponente della minoranza Pd, Roberto Speranza; il presidente dell'Antitrust, Giovanni Pitruzzella; la giornalista d'inchiesta Stefania Maurizi; Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International; Regina Catrambrone dell'Ong di soccorso ai migranti MOAS; Roberto Cingolani, direttore dell'Istituto italiano di tecnologia; Ilaria Capua, scienziata ed ex parlamentare; Giovanni Malagò, presidente del CONI; Giovanni Bignami, presidente dell'Asi; Salvo Mizzi, ceo di Invitalia e Matteo Flora della società di reputazione online 'The Fool'.

Scarica qui la versione per iPad, iPhone, iBooks e iTunes

 
Si può accedere a ogni sezione direttamente dal sommario interattivo. I fatti sono presentati in ordine cronologico e raccontati nel proprio evolversi mese per mese con i lanci dell’agenzia; offrendo così al lettore una ricostruzione ragionata dell’attualità con le implicazioni che si rifletteranno sul 2017.
 
Gli eventi sono presentati in maniera fruibile e facilmente consultabili, arricchiti da foto, cronologie e articoli delle firme di punta della redazione che forniscono al lettore una ricostruzione del fatto e lo inseriscono in un contesto di più ampio respiro. Presente anche la Top 20 delle personalità più citate nei lanci Agi.
 
“La forza dei fatti deve tornare ad essere la base”, ha spiegato il direttore di Agi, Riccardo Luna illustrando l’iniziativa che rientra  nella profonda trasformazione avviata da Agi, “è  quello che proviamo a fare in Agenzia Italia anche con questo libro. Abbiamo messo in fila alcuni dei grandi fatti del 2016 e ve li proponiamo in tre modi: con le foto che immortalano un momento, con i flash di agenzia che hanno scandito il fatto nella sua evoluzione e con un commento che dica cosa resta dopo tutto. E’ quello che ci proponiamo di fare ogni giorno nel 2017: ripartire dalla bellezza del giornalismo; scoprire, verificare, raccontare. Provando a contribuire in questo modo a rendere il mondo un po’ migliore”.
 
Il 2016 è stato indicato come l’anno delle post verità e la redazione di Agi punta a descrivere cosa resta delle informazioni che sono diventate gli eventi che quest’anno hanno cambiato la storia.  Per il condirettore di Agi, Marco Pratellesi: “Combattere le notizie false, ovunque esse dispieghino il loro ingannevole potenziale, creare una migliore esperienza online per i lettori, contribuire a una discussione civile e informata che è la base di ogni decisione consapevole è il nostro compito. La verità conta. Non è solo la parola d’ordine che ci siamo dati qui all’Agi: è la base fondante di ogni giornalismo che non voglia rinunciare alla propria missione e rilevanza”.
 
2016 L'ANNO DELLE POSTVERITÀ


30 dicembre 2016 ©