Cronaca

Si è arreso dopo 22 ore l'uomo barricato in casa a Torino

Si è arreso dopo 22 ore di resistenza Ferdinanzo Urzini, l'uomo che si era barricato in casa alle 13 di ieri al quinto piano di  un palazzo di via Borgaro a Torino.

Da giovedì pomeriggio un commerciante di origini calabresi si era barricato nel suo appartamento al quinto piano di un palazzo in via Borgaro, a Torino, e attraverso la diretta Facebook ha lanciato messaggi contro decine di persone, ripetendo di volere assolutamente parlare con i giornalisti.

Nei video pubblicati si vede una pistola appoggiata sul divano, anche se dagli accertamenti risulta che l'uomo non è in possesso del porto d'armi. Sul posto ci sono i carabinieri che stanno cercando di farlo desistere. 

Una volta chiuso in casa, l'uomo ha cominciato a lanciare oggetti dal balcone e minacciato di sparare. In serata la vicenda era diventata un'attrazione, con centinaia di curiosi che hanno affollato i locali pubblici della via per assistere alla scena.

Gli aggiornamenti

La Stampa

Repubblica

Corriere della Sera

 

 

 


19 maggio 2017 ©