Cronaca

Compie 70 anni la Vespa, un mito italiano nel mondo

Roma - Icona di stile, compagna di strada di intere generazioni, la Vespa compie 70 anni. Il mito su due ruote fu presentato per la prima volta il 29 marzo 1946 a Roma e il successivo 23 aprile Piaggio deposito' il progetto dello scooter all'ufficio brevetti di Firenze. Prodotta in oltre 150 versioni, ne sono stati venduti 18 milioni di esemplari nel mondo.

Guarda le foto

Da Vacanze romane con Audrey Hepburn e Gregory Peck, alla Dolce vita di Federico Fellini, fino ai piu' recenti Caro diario e Manuale d'amore, la Vespa e' stata star del cinema. Dopo il prototipo 'Paperino', la prima Vespa sul mercato e' stata la V98 Farobasso, seguita due anni dopo, nel 1948, dalla prima Vespa 125, con cambio a tre velocita' e nel 1955 dalla celebre e piu' potente '150 GS'.

Tra le serie piu' di successo la '50 special', prodotta tra il 1969 e il 1982. L'appuntamento per appassionati e collezionisti sara' a Pontedera dal 23 al 25 aprile. In programma un grande raduno di vespisti, la mostra 'In viaggio con Vespa" e un concerto di Enrico Ruggeri. Prima della tre giorni ufficiale, sono molti gli eventi organizzati dagli appassionati in tutta Italia, attraverso blog e pagine sui social network dedicate al mito. Se gli appassionati restano legati ai modelli che hanno fatto la storia del marchio, Vespa attrae anche le nuove generazioni che prediligono nuovi modelli di ispirazione retro' ma tecnologia moderna, come la lussuosa 946 Emporio Armani, la Primavera, o la Gts.


29 marzo 2016 ©