Cronaca

Salvati 730 migranti nel Canale di Sicilia

Roma - Sono complessivamente 730 i migranti tratti in salvo nel Canale di Sicilia, nel corso di 6 distinte operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera di Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. In particolare, informa una nota, Nave Diciotti CP941 della Guardia Costiera ha soccorso 5 gommoni, portando in salvo 627 migranti (528 uomini, 95 donne e 4 bambini), con l'intervento di Nave Aliseo della Marina Militare italiana, inserita nel dispositivo Mare Sicuro. Su un sesto gommone e' intervenuta Nave Dattilo CP940 della Guardia Costiera, salvando 103 migranti (80 uomini e 23 donne); alle operazioni ha preso parte Nave Grecale della Marina Militare italiana. Tutti i migranti saranno trasferiti a bordo della nave Siem Pilot, inserita nel dispositivo Triton di Frontex, che approdera' a Pozzallo nella giornata di domani. (AGI)


27 marzo 2016 ©
>