Cronaca

Ucciso a pugni a Siracusa: la lite per le donne

(AGI) - Siracusa, 26 mar. - E' scaturita da una discussione su alcune donne che avevano incontrato poco prima la lite conclusa nel sangue questa notte a Siracusa. E' accusato di omicidio preterintenzionale Sebastiano Musso, 43 anni, operaio, mentre la vittima e' un amico, Franco Iraci, 47 anni, commerciante d'auto, deceduto dopo un pugno al volto. I due, secondo la ricostruzione della polizia, erano usciti insieme ieri sera intorno alle 22,30 e con loro c'era un altro amico. Si sono recati in alcuni locali di Ortigia dove hanno consumato alcuni drink poi l'incontro con quelle donne che ha acceso un diverbio. Poco prima di tornare in macchina i due amici hanno litigato ancora ma questa volta Musso ha sferrato un pugno che e' stato letale per la vittima, morta su colpo. E' stato il terzo amico a chiedere l'intervento della polizia che hanno arrestato l'operaio accompagnato in carcere. (AGI)
.


26 marzo 2016 ©