Cronaca

Camorra su slot machine, 5 arresti - VIDEO

Napoli - Carabinieri del Ros e polizia di Caserta hanno eseguito 5 misure cautelari emesse dal gip di Napoli per associazione per delinquere di stampo mafioso, concorso esterno ad associazione di stampo mafioso, ricettazione, concorrenza illecita, reati questi ultimi aggravati da finalità mafiose. L'inchiesta riguarda la fazione di Michele Zagaria del clan dei Casalesi che, attraverso imprenditori e commercianti 'amici', controlla sale giochi e centri scommesse, nonché l'imposizione e il monopolio delle slot machine in locali del Casertano. Eseguito anche un decreto di sequestro beni per un milione di euro.

 

 


17 marzo 2016 ©