Cronaca

Camorra, estradato in Italia ex braccio destro Cutolo - VIDEO

Roma - E' stato estradato in Italia Pasquale Scotti, ex braccio destro di Raffaele Cutolo e considerato uno dei boss piu' pericolosi della camorra. Scotti era stato arrestato in Brasile nel maggio del 2015 dopo una latitanza cominciata nel 1985. Accompagnato nel volo da Rio de Janeiro da uomini della Squadra mobile di Napoli, dello Sco della Polizia di Stato e dell'Interpol, appena sbarcato a Fiumicino e' stato preso in consegna dai funzionari della Polizia di Stato e subito trasferito negli uffici per la notifica degli atti a suo carico e le pratiche di fotosegnalamento.

Una volta espletate le formalita' burocratiche sara' trasferito nel carcere di Rebibbia, a Roma. Condannato per omicidio volontario e concorso in omicidio volontario, Scotti e' stato per anni il braccio destro di Raffaele Cutolo, capo della Nuova camorra organizzata. (AGI)
 


10 marzo 2016 ©