Cronaca

Ubriaco investe e uccide 14enne Messina

Messina - Non ce l'ha fatta Rebecca Lazzarini, la ragazza di 14 anni travolta a Messina da un automobilista nella tarda serata di ieri. L'uomo, di 32 anni, è stato arrestato e posto ai domiciliari con l'accusa di omicidio colposo e guida in stato di ebbrezza. La polizia municipale sta cercando di ricostruire la dinamica del tragico incidente costato la vita alla studentessa del liceo scientifico Seguenza. La ragazza viveva a Pezzolo, villaggio collinare di Messina. L'incidente si è verificato a Mili Marina, lungo la Strada statale 114, poco prima delle 23, quando la ragazza stava camminando sul ciglio della strada, di ritorno sembra da un locale vicino per festeggiare il compleanno di un cugino. A poca distanza il padre. All'improvviso è piombata una Bmw serie 1. Inutile la corsa in ambulanza verso il Policlinico. (AGI) 


09 marzo 2016 ©