Cronaca

Francia: sfiorata tragedia, drone a cinque metri da Airbus

(AGI) - Parigi, 4 mar. - Sfiorata la collisione in volo tra un Airbus e un drone. E' successo a Parigi lo scorso 19 febbraio quando un Airbus A320 della Air France, partito da Barcellona,aveva iniziato la sua discesa sull'aeroporto Charles-de-Gaulle. A riportare la notizia e' stato oggi l' Ufficio d'inchiesta e analisi francese (BEA) che ha definito l'incidente "grave". L'aereo si trovava a 1.600 metri d'altezza quando "il copilota si e' accorto della presenza di un drone a ore 11", cioe' sulla sua sinistra, ha dichiarato il portavoce della BEA che ha aperto un' inchiesta sull'incidente ancora in corso. Il copilota ha immediatamente "disconnesso il pilota automatico e effettuato una manovra per schivarlo, mentre informava il comandante di bordo della presenza di un drone" hanno precisato dall'Ufficio d'inchiesta. Il comandante di bordo, ha aggiunto la BEA, che nel frattempo poteva osservare il drone, ha stimato una distanza di soli 5 metri tra l'oggetto e l'ala sinistra del velivolo. Ancora nessuna informazione riguardo i passeggeri presenti a bordo (un A-320 puo' trasportare massimo 160 passeggeri), ne' sulla grandezza del drone. (AGI)
.


04 marzo 2016 ©