Cronaca

Maltempo: il ciclone Golia sull'Italia; nubifragi, vento e neve

Roma - Il ciclone Golia è arrivato sull'Italia: è una domenica di intenso maltempo al Nord e al Centro, con neve copiosissima sulle Alpi e fino ad 1 metro, piogge abbondanti e nevicate a quote medie specie al Nordovest. E' quanto segnala IlMeteo.it. Colpa della bassa pressione proveniente dal Nordatlantico, scesa di latitudine fino a raggiungere la Francia e quindi la Spagna.

Una volta raggiunta la Spagna, la bassa pressione ha richiamato dall'Africa intensi venti sciroccali su tutti i nostri bacini, venti che stanno causando un importante peggioramento del tempo ad iniziare dal Nordovest. Precipitazioni abbondanti su gran parte del Piemonte, Liguria, Toscana, Lazio anche con temporali forti e continui sulle coste della Toscana e Lazio, anche a Roma. In serata e nottata intenso maltempo sul Triveneto, specie sul Veneto.

Neve molto copiosa sull'arco alpino sopra i 700/800 metri al Nordovest, dai 1200 metri al Nordest, 1500 metri delle Prealpi orientali. Neve in Appennino tra 1000 e 1500 metri, da 900 metri in Sardegna. La situazione non migliorerà domani: ancora maltempo al Nord, specie Triveneto, Toscana, Lazio, Sardegna occidentale, Liguria e con piogge e temporali localmente forti. Neve copiosa sulle Alpi e Appennini sopra i 900/1200 metri. Il forte vento di Scirocco favorisce l'aumento di marea a Venezia, previsti fino a 100 cm di acqua alta nelle prime ore di lunedì. Infine, venti forti di Scirocco e Libeccio su gran parte dei bacini. Anche di Burrasca in Adriatico e alto Tirreno con conseguenti intense mareggiate. (AGI) 


28 febbraio 2016 ©