Cronaca

Golia flagello del weekend, piogge sul centro-nord

Roma - Il ciclone Golia si abbattera' con tutta la sua forza su molte regioni del centro-nord dell'Italia nel weekend, a suon di temporali, nubifragi, abbondanti piogge e copiose nevicate sulle Alpi. La redazione web del sito www.ilmeteo.it segnala che, nel corso del fine settimana, "una bassa pressione nella vicina Spagna attivera' intensi venti di scirocco su tutti i mari" e sara' foriera di "precipitazioni abbondanti che gia' da sabato 27 febbraio inizieranno a registrarsi su Liguria e Piemonte, dove sono attesi quantitativi di pioggia tali da mettere in allerta le due regioni per rischio idrogeologico". Le piogge si estenderanno, nel corso della notte di sabato e poi tutta domenica, "al resto del nord, Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna, con temporali possibili su tutte queste regioni. Maltempo intenso sull'arco alpino e prealpino. Neve molto abbondante su tutte le Alpi sopra i 400-900 metri, con accumuli fino a 150 cm. Nubifragi e piogge insistenti e continue in Toscana e Lazio. Particolare attenzione alla Versilia, Maremma e a Roma, dove tra l'altro stasera sono attesi temporali. Venti fortissimi e fino a 100 km orari su Adriatico e Tirreno con conseguenti mareggiate. Antonio Sano', direttore del sito www.ilmeteo.it, invita "a prendere le opportune cautele, onde evitare danni a persone o cose. Golia continuera' a portare piogge e temporali anche nella prima parte di lunedi', poi le precipitazioni tenderanno a diminuire gradualmente. La nuova settimana proseguira' con un tempo piu' soleggiato e mite, in attesa di un nuovo peggioramento e freddo attesi tra giovedi' 3 e venerdi' 4 marzo".

Nel dettaglio: 

SABATO POMERIGGIO/SERA - Al mattino piove già al Nordovest, Toscana e Lazio con temporali lungo le coste tirreniche. Dal pomeriggio/sera tempo in forte peggioramento su Liguria, Piemonte ed Emilia occidentale con piogge intense e locali nubifragi lampo, piogge in diffusione anche sul resto del Nord. Neve molto abbondante sulle Alpi sopra i 400/700 metri.

DOMENICA - E' maltempo su tutto il Nord e il Centro e Campania. Precipitazioni abbondanti su molte regioni del Nord, Toscana, Lazio, Umbria, Sardegna, Campania in serata, anche con temporali forti e continui sulle coste della Toscana e Lazio, anche a Roma. Prestare molta attenzione! Neve molto copiosa sull'arco alpino sopra i 700/800 metri al Nordovest, dai 1200 metri al Nordest, 1500 metri delle Prealpi orientali. Neve in Appennino tra 1400 e 1800 metri, da 900 metri in Sardegna.

LUNEDI - Ancora intenso maltempo al Nord, specie Triveneto, Toscana, Lazio, Sardegna occidentale e con piogge abbondanti e temporali localmente forti. Neve copiosa sulle Alpi e Appennini sopra i 900/1200 metri. Nel corso del pomeriggio e sera tende a migliorare gradualmente.
 


26 febbraio 2016 ©